Torzoni, Frascari e Clarkson i vincitori al Trofeo Gian Franco Gessa

ALESSANDRO TORZONI SI AGGIUDICA IL TROFEO GESSA

DUE GIORNATE ALL’INSEGNA DEL BUON VENTO E DEL MIGLIORE SPIRITO AGONISTICO

Si è svolta in due giornate baciate dal sole e dal vento, la Nazionale Windsurfer di Cagliari organizzata dal Windsurfing club al Poetto. Sul campo di regata, una bolina di mezzo miglio per i 60 partecipanti impegnati in 5 prove, dominio assoluto del piombinese Alessandro Torzoni, con tre primi e un sesto, seguito dal romano Luca Frascari, primo della categoria leggeri. A Torzoni, come già nel 2021, è stato assegnato il Trofeo Gian Franco Gessa. Accesa la competizione tra le 10 donne iscritte, tra cui ha avuto la meglio Giulia Clarkson, già vincitrice del Trofeo Gessa nel 2020.

Di rilievo la presenza di numerosi giovani e giovanissimi, che solitamente regatano nelle classi Tecno293 o nella classe olimpionica IQFoil, che hanno tenuto testa ad alcuni fra i veterani inossidabili della Windsurfer. Tra questi, ottima la prestazione di Giorgio Falqui Cao, che si aggiudica il secondo posto tra i leggeri davanti al romano Francesco Pavolini; Enrico Niola, ottavo di categoria e terzo degli under 19, Teresa Medde, seconda delle donne e quarta fra gli under 19, Angelina Medde, quarta tra le donne e quinta tra gli under 19, Annina Cocco, che nella giornata odierna ha piazzato un secondo assoluto, seconda tra gli under 15 dopo Pierluigi Caproni, primo di categoria. Tra i sardi, podio anche per Davide Gessa, figlio di Gian Franco, che ha ottenuto un combattuto secondo posto nella categoria pesanti.

Frizzante la prima giornata di sabato, con un maestrale tra i 15 e i 20 nodi che ha premiato chi ha scelto la parte destra nel campo, nonostante le variazioni notevoli della direzione del vento molto rafficato.
Condizioni diversissime nella giornata di domenica, quando si è dovuto attendere l’ingresso del vento da sud, che ha permesso lo svolgimento di un’unica prova e costretto i giudici ad annullare la seguente durante la prima bolina.

“Il Poetto di Cagliari si riconferma un ottimo campo di regata, dichiara i presidente del Wcc Roberto Festa. “Ottima l’organizzazione del Wcc e l’indefesso lavoro dei giudici, dei tecnici e degli addetti alla sicurezza che hanno permesso a tutti di regatare in serenità, esprimendo al meglio le proprie tecniche e tattiche di regata”.

Unico il campo di regata e unica la classifica da cui sono stati estrapolati i primi di categoria.

CLASSIFICHE TROFEO GIANFRANCO GESSA – NAZ. WINDSURFER 2023