Conclusa ieri, Domenica 17 Febbraio, la prima tappa del circuito zonale J24, disputata a Cagliari fra il 20 Gennaio e il 17 Febbraio, con quattro giornate di prove.

La tappa è stata organizzata dal Windsurfing Club Cagliari.

Questa prima tornata si chiude con due barche appaiate in testa alla classifica: Aria e Vigne Surrau, il successo va ad Aria, del capoflotta Marco Frulio, per il maggiore numero di primi posti. Chiude il podio Dolphins, timonata da Nicola Campus, vicinissima, con soli tre punti di distacco dai primi.

                      

La classifica è stata decisa da una protesta fra Vigne Surrau e Dolphins per un giro di boa della seconda prova del 17 Febbraio, terminata con la squalifica di entrambi gli equipaggi.

Il primo degli equipaggi del sud Sardegna è New Mollica, con al timone il nostro Antonello Ciabatti che, pur in crisi di velocità (è stato visto misurare tutte le barche avversarie!) ha tirato fuori il jolly nell’ultima prova, vedendo per primo un salto del vento a sinistra, con il quale ha  agguantato il 4 posto finale.

Le ultime prove sono state disputate durante due belle giornate di sole, con vento mai superiore ai 12 nodi. Il comitato di regata, diretto da Tanni Spanedda, grazie alla velocità nel posizionare il campo, ha consentito di portare a termine 5 prove. Nella giornata di sabato 16 Febbraio ha brillato anche Molara, timonata da Federico Manconi e animata dalla nostra Grazia Savonache ha vinto la giornata con 1 2 2 grazie ad una grande velocità e belle scelte tattiche. Purtroppo il risultato non è stato confermato nella giornata successiva.

         

La flotta sarda riprenderà le sue regate a marzo ad Alghero.

Menu