Luca Marcis e Michela Piu sono i nuovi campioni sardi Hobie Cat

Al Campionato zonale Hobie Cat, Luca Marcis e Michela Piu hanno ottenuto una vittoria schiacciante, vincendo ben tre delle cinque prove disputate. Questo equipaggio spezza una tradizione che vedeva il titolo sardo solitamente conquistato dai veterani della classe come Ciabatti-Mereu, Gessa-Dessy, o, più recentemente, dal tedesco Jens Goritz. La loro performance è stata eccezionale e dimostra il talento emergente nella vela della nuova generazione.


Luca: “sono molto contento per le belle regate fatte e aver vinto con così tanti avversari di alto livello ci riempie di soddisfazione. Era un campionato sardo ma poteva essere tranquillamente un europeo. Con Michela stiamo passando un periodo che siamo molto in forma e…siamo contenti!”


Michela: “Sono state due giornate con condizioni meteo molto diverse. Una flotta numerosa con alto livello, sopratutto con la presenza di equipaggi stranieri. Abbiamo raggiunto il titolo non scontato visto l’alta competitività, ogni prova è stata impegnativa ma ci siamo divertiti. Sicuramente ci ha aiutato molto l’appuntamento fisso di ogni sabato con il Criterium. Due giornate stupende grazie al lavoro del Comitato di regata,l’assistenza in mare e tutta l’organizzazione a terra.”

Il comitato di regata ha fatto una scelta saggia, iniziando presto la mattina di domenica alle nove, dopo una giornata iniziale con vento leggero. Ciò ha consentito di completare quattro prove in una sola giornata con condizioni di vento ottimali.

Al secondo posto si è classificato un altro team giovane, formato da Gianmarco Gini e Martina Giusti, che sono venuti appositamente da Roma per partecipare a uno dei campionati zonali più rinomati al mondo. Al terzo posto si sono piazzati Antonello Ciabatti e Luisa Mereu.


Al quarto posto, i giovanissimi Gabriele Marinoni ed Elisa Onnis hanno dimostrato di essere i migliori tra gli Under 21, ottenendo buoni risultati in quattro prove di domenica. Tuttavia, sono stati involontariamente coinvolti in un incidente con Gessa Dessy, che ha causato un brutto infortunio a Roberto Dessy. Fortunatamente, le conseguenze sono state meno gravi di quanto sarebbero potute  essere. A Roberto vanno gli auguri di una veloce guarigione.

Sailwave results for Star Worlds 2023 at Marina di Scarlino 2023 2