Andrea Beverino stravince al Poetto la sesta e ultima tappa della Coppa Italia 2011 Formula Windsurfing e, per la seconda volta, il Trofeo Davide Beverino intitolato a suo fratello, grande campione di windsurf scomparso qualche anno fa nelle acque di Cagliari. Andrea ha collezionato 3 primi posti e 3 secondi, concedendosi il lusso di non disputare la settima prova per manifesta superiorità.

Emanuele Arciprete e Marco Begalli hanno completato il podio della regata. Sette le prove disputate tra sabato 16 e domenica 17 luglio, tutte corse con la tipica brezza cagliaritana da sud che ha soffiato regolare tra i 9 ed i 12 nodi: non ha certo agevolato gli atleti più pesanti, ma ha reso comunque le singole prove molto belle ed avvincenti.

Con un basso numero di partecipanti – solo 12, ma giunti da tutta Italia – in mare si è respirato un clima di sano agonismo, con partenze avvincenti e boline molto tattiche, lungo campi ben disposti dal CdR e dall’organizzazione che li hanno costantemente adeguati al mutare delle condizioni del vento.

A terra, il clima conviviale caratteristico del Windsurfing Club Cagliari ha fatto il resto. Proprio come avrebbe voluto Davide, al quale tutti i regatanti hanno dedicato il week-end, e che di certo sarà contento di aver lasciato il testimone al fratello Andrea, premiato alla fine dall’emozionatissimo papà Roberto.

A Marco Begalli, questa volta tartassato dalla sfortuna avendo rotto ben due pinne in una sola giornata, è andata (ufficiosamente) la Coppa Italia Formula Windsurfing 2011, ultimo impegno della stagione per la classe. Appuntamento al 2012 per una nuova edizione della regata, che ci auguriamo più partecipata.

Menu