Final Cup 2020 Memorial Marco Rossi- Ostia - WindSurfing Club Cagliari

 

FEDERICO PILLONI VINCE IL MEMORIAL ROSSI DI TECHNO 293 NELL’UNDER 17

 

Sul podio di Ostia, anche Pierluigi Caproni (Under 13), Teresa Medde e Alessandra Cosentino (under 15) e Angelina Medde (Plus)

 

Cagliari, 15 febbraio 2020 – Il Windsurfing Club Cagliari brilla al Memorial Marco Rossi Final Cup, prima regata del calendario 2021 per le tavole a vela Techno 293. Con quattordici atleti presenti, il sodalizio cagliaritano ha colto tre primi posti, un argento e un bronzo.

 

LA REGATA. La regata si è svolta a Ostia, sotto l’egida della sezione cittadina della Lega Navale Italiana e in condizioni meteo difficili, con vento forte sempre planante oltre i 20 nodi e onda. Ulteriore complicazione, il freddo provocato dall’ondata di burian, il gelido vento proveniente dalla Siberia.

 

La terza e ultima giornata infatti è stata annullata per le temperature rigide (-2, la minima raggiunta) e il ghiaccio presente a bordo delle tavole, che avrebbe reso complesso e pericoloso lo svolgimento delle prove. Il comitato ha così deciso di fermare tutto e rendere definitve le classifiche delle prime due giornate.

 

I RISULTATI. In base a queste, Federico Pilloni si è imposto nella classifica che sommava gli Under 17 e Plus (Under 19) grazie a cinque primi posti e un secondo nella regata finale, poi scartato. Nella stessa categoria, che radunava anche i Plus, secondo posto tra i Plus femminili per Angelina Medde. Presenti anche Enrico Niola (7° Under 17), Alberto Angius (5° Plus, a pochi punti dal podio), Lucia Napoli (22° Under 17).

 

La seconda medaglia d’oro è arrivata anche nell’Under 13 con Pierluigi Caproni, vincitore in tutte e quattro le regate disputate tra venerdì e sabato. Per il compagno di squadra Mattia Lai, un 11° posto.

 

 

Ad arricchire il medagliere del Windsurfing Club, il successo nell’ Under 15 di Teresa Medde: terza nella classifica assoluta, a pari merito con Davide Terzaroli (LNI Civitavecchia), ha conquistato il primato nella graduatoria femminile. Sul terzo gradino del podio rosa, Alessandra Cosentino.

Quinto posto assoluto e quarto maschile per Riccardo Poledrini.

Questi i migliori piazzamenti nella divisione che ha registrato la partecipazione più massiccia, da parte della squadra cagliaritana: in mare anche Alessandro Giagoni (11° assoluto), Igino Stefano Orrù (16°), Lorenzo Murtas (17°), Maria Aste (18°), questi ultimi ai primi confronti in campo nazionale.

 

 

“Nel complesso, la squadra ha fatto segnare ottimi piazzamenti”, il bilancio di Andrea Melis, coach della squadra Techno 293 del Windsurfing Club Cagliari, “purtroppo il freddo davvero intenso ha impedito ad alcuni ragazzi di esprimersi al meglio delle proprie capacità. La trasferta è stata occasione di conferma per molti nomi già affermati e una grande esperienza formativa per i nuovi arrivati”.

 

“E’ stata una grande opportunità per tutti noi, è difficile disputare delle regate durante l’emergenza Covid”, ha sottolineato Federico Pilloni, “abbiamo avuto la possibilità di verificare i progressi fatti e di confrontarci con gli avversari degli altri circoli. Io in particolare sono soddisfatto dei miei risultati, ma anche di aver regatato contro ragazzi della categoria Plus, per via del raggruppamento unico. Peccato per l’ultimo giorno, c’era un bel vento e mi sarei davvero divertito”.

PHOTO GALLERY (Credits Andrea Melis)

 

Menu