Il Campionato Zonale 2011 per la Classe Hobie Cat 16 è stato vinto dai soliti Antonello Ciabatti e Luisa Mereu, abili nel commettere un solo errore (una partenza anticipata – OCS) nel secondo week-end al Poetto, organizzato ancora una volta dal Windsurfing Club Cagliari. Daniele Ciabatti e Roberto Dessy, leader dopo le prime tre prove, hanno commesso qualche ingenuità di troppo (un OCS ed una penalità) e sono stati costretti ad inchinarsi anche ad Alberto Congiu e Giulia Clarkson, implacabili per velocità e costanza.

Scalano alcune posizioni rispetto al primo fine settimana di regata e chiudono al quarto posto Antonio Cuccuru e Anna Usai, ormai sempre più spesso a ridosso dei primi; quinti gli inossidabili Cicci Meloni e Ornella Vacca, al rientro dopo una lunga convalescenza.Le regate del 9 e 10 aprile sono state ricche di colpi di scena, che hanno reso avvincente ed incerto sino alla fine un campionato quest’anno affollato da ben 25 equipaggi, tutti testimoni della vitalità della classe. Domenica è ricomparso anche il vento, non molto forte in verità, ma sufficiente per far disputare 4 prove di giornata e portare a 10 il totale sulle 14 previste, tutte magistralmente gestite dal Comitato di regata presieduto da Nanni Mameli.

Da segnalare, oltre al numero di partecipanti, tra i quali i gardesani naturalizzati Volker Pfeifer e Bianca Barile, il livello della flotta, che è salito enormemente negli ultimi tempi. Ben nove infatti sono stati i vincitori delle singole prove: oltre ai primi quattro in classifica, si sono imposti gli equipaggi Pierandrea Gessa – Giuseppe Pilota (quest’anno mai in palla); Domiziano Nenna – Alessandro Balia (troppo incostanti); Roberto Caddeo – Pierpaolo Massoni (ancora arruginiti); Ignazio Cocco – Marianna Orrù (sicuramente i più eleganti); Alberto Diaz – Valentina Gessa (grande ritorno!). A dimostrazione che tanti potranno essere i pretendenti alla vittoria finale nelle prossime regate.

Il Windsurfing Club Cagliari concede solo una breve pausa, poi richiamerà tutti in acqua, assieme a numerosi equipaggi laziali e toscani, per la Regata nazionale del 23/24/25 aprile, sempre al Poetto.

Menu